Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Negli ultimi anni la pratica sportiva è in rapida e profonda trasformazione. L’acquisita consapevolezza dei benefici indotti da una costante attività fisica, si associa a un notevole incremento del numero dei praticanti, anche se l’Italia rimane ancora distante dalle percentuali di altri Paesi europei [...]. 

Questi mutamenti si riflettono sulla tipologia, sulle caratteristiche e sulle attrezzature degli impianti; infatti, se prima le strutture erano finalizzate all’allenamento agonistico con dimensioni analoghe a quelle dei campi di gara, oggi stanno emergendo configurazioni inedite che intendono lo sport in maniera più informale e, comunque, meno legato alla competizione.

 

Maurizio Petrangeli - Direttore del Master Sapienza in "Progettazione Architettonica di Impianti Sportivi".

 

Scarica l'articolo Impianti Sportivi 2.0: Prospettive ed Esperienze (SpazioSport n. 42 - 2017)